LIBRI

CL SITO INTERNAZIONALE

LIBRI

SANTIAGO Una guida sempre moderna per il Cammino

di Roberto Persico

09/03/2010

Poco prima della metà del IX secolo, nell’estremo lembo occidentale della cristianità, il vescovo Teodomiro rinviene la tomba dell’apostolo Giacomo, che una tradizione attestata almeno dai tempi di sant’Isidoro (VI secolo) riteneva il primo evangelizzatore della Spagna. Da subito, per quel misterioso passaparola che sempre accompagna la presenza dei santi, il luogo divine meta di pellegrinaggi via via più numerosi, tanto che già nell’899 si rende necessario costruire una chiesa più ampia di quella edificata inizialmente. In breve, la fama di Compostela (forse da campus stellae, in relazione ai fenomeni luminosi che si raccontava avessero accompagnato la scoperta) si estende ben al di là dei confini della Spagna, e nei secoli centrali del Medioevo le vie che portano a Santiago sono percorse incessantemente da una folla di pellegrini, che portano alla tomba dell’apostolo chi un peccato da espiare, chi un voto da sciogliere, chi semplicemente la richiesta di mettersi sotto la sua protezione (e qualcuno, perché no, anche solo un desiderio di avventura e di novità). La conchiglia che il pellegrino raccoglie sulle rive dell’Atlantico e riporta a casa come prova che ha effettivamente raggiunto la meta diventa il simbolo stesso del pellegrinaggio, e viene effigiata sui luoghi di culto e di ospitalità che sorgono numerosi lungo le vie che conducono al santo, e che nel loro insieme prenderanno il nome di Cammino di Santiago. Cammino a cui vengono dedicati anche diversi libri, il primo e più celebre dei quali è la cosiddetta Guida del pellegrino, parte del più ampio Liber Sancti Jacobi composto nel XII secolo. Un testo che presenta dettagliatamente le vie che conducono al santuario, descrivendo quasi come una moderna guida turistica le strade, i valichi, i fiumi da guadare, i luoghi di ospitalità; ma che dedica il capitolo più lungo ai luoghi di culto cui il pellegrino non può mancare di fare una visita devota. Un tuffo insomma in mondo lontano secoli ma che non cessa di parlare a ogni mentalità autenticamente religiosa.


Paolo Caucci von Saucken (a cura di)
Guida del pellegrino di Santiago

Jaca Book
pag. 148 € 15

Altre news

Pagina:  6  7  8  9  10 

Credits / © Soc. Coop. Editoriale Nuovo Mondo Via Porpora 127, 20131 Milano P.I. 02924080159 / © Fraternità di Comunione e Liberazione per i testi di Luigi Giussani e Julián Carrón / Note legali